Comitato Infermieri Dirigenti Italia

Eventi Nazionali

Calendario eventi

Set
27
mer
2017
NURSING SENSITIVE OUTCOME e STAFFING @ AULA MULTIMEDIALE REGIONE PIEMONTE
Set 27@09:30–14:00
NURSING SENSITIVE OUTCOME e STAFFING @ AULA MULTIMEDIALE REGIONE PIEMONTE | Torino | Piemonte | Italia

Oggi nelle Aziende Sanitarie il tema della valutazione degli esiti delle cure assume una valenza strategica nelle scelte decisionali conseguenti a tutti i livelli di responsabilità politica ed organizzativa. La valutazione
sistematica di esito attraverso programmi nazionali o regionali, così come la letteratura scientifica internazionale in materia, forniscono informazioni utili ai decisori per intraprendere azioni di tipo organizzativo,
clinico ed assistenziale finalizzate al miglioramento della qualità delle cure. Le riflessioni sulla qualità dell’assistenza e la sicurezza delle cure, devono rafforzare la cultura della valutazione dei risultati tra i professionisti della salute. Questi aspetti vanno conosciuti ed implementati e devono entrare a far parte strutturata di un sistema più generale di valutazione degli esiti sanitari, che prenda in esame, partendo da un
approccio di tipo multi professionale e interdisciplinare , l’apporto che le diverse competenze agiscono nello svolgersi del percorso di cura e pertanto la ricchezza ed il valore aggiunto di ogni singola disciplina. In
questo seminario saranno presentati due significativi studi nazionali, di cui uno a valenza internazionale, che mettono in evidenza oltre al tema degli esiti le correlazioni con la quantità e qualità dello staffing e il benessere organizzativo.

 

DOWNLOAD BROCHURE
Set
29
ven
2017
La Dirigenza Infermieristica: modelli organizzativi e complessità assistenziale @ Sala Congressi “A. Murmura”,
Set 29 giorno intero

CONVEGNO INTERREGIONALE

La Dirigenza Infermieristica:modelli organizzativi e complessità assistenziale

Sala Congressi “A. Murmura”, Complesso Valentianum – Vibo Valentia, 29 settembre 2017

SCARICA I FILE DELL’EVENTO

“Fare di più non significa fare meglio” il contributo degli infermieri per un’assistenza sobria rispettosa e giusta @ Policlinico A. Gemelli - Aula 617 – 6 Piano
Set 29@08:00–14:15
"Fare di più non significa fare meglio” il contributo degli infermieri per un’assistenza sobria rispettosa e giusta @ Policlinico A. Gemelli - Aula 617 – 6 Piano  | Roma | Lazio | Italia

Nonostante sia universalmente riconosciuto che l’agire professionale debba basarsi su prove scientifiche di efficacia, viene ancora evidenziato che molti trattamenti largamente diffusi nella pratica non apportano benefici per le persone assistite, anzi, rischiano di essere dannosi. Il sovra utilizzo di trattamenti si dimostra infatti un fenomeno ancora diffuso e importante, anche all’interno del panorama assistenziale infermieristico. Slow Medicine, rete di professionisti e cittadini per una cura sobria, rispettosa e giusta, ha lanciato in Italia nel Dicembre 2012 il progetto “Fare di più non significa fare meglio”, in analogia all’iniziativa “Choosing Wisely” già in atto negli Stati Uniti. La Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI ha raccolto l’invito di Slow Medicine a partecipare al progetto, coinvolgendo un nutrito gruppo di Associazioni Professionali Infermieristiche con l’obiettivo di individuare alcune pratiche a rischio d’inappropriatezza e di realizzare raccomandazioni di buona prassi da diffondere, e di cui discutere con i Cittadini.

 

DOWNLOAD PROGRAMMA
Ott
20
ven
2017
Strumenti e buone pratiche per contrastare la corruzione nel settore sanitario @ CNR Sala Convegni
Ott 20@09:00–13:00

Come i programmi di prevenzione hanno mostrato di essere efficaci in numerosi ambiti di salute, cosi la strategia migliore per riportare integrità e trasparenza nel settore sanitario è diffondere elementi di conoscenza dei rischi, realizzare analisi puntuali dei fattori di rischio, promuovere possibili strumenti di prevenzione delle opacità e della illegalità.

DOWNLOAD BROCHURE DOWNLOAD BROCHURE 2.0
Ott
26
gio
2017
IL COORDINATORE INFERMIERISTICO: UN RUOLO DINAMICO TRA MANAGEMENT, COMPETENZA E RESPONSABILITA’ @ Centro Congressi Humanitas
Ott 26@09:30–16:30
IL COORDINATORE INFERMIERISTICO: UN RUOLO DINAMICO TRA MANAGEMENT, COMPETENZA E RESPONSABILITA’ @ Centro Congressi Humanitas | Cascina Perseghetto | Lombardia | Italia

Il Sistema Sanitario Italiano in questi ultimi anni è al centro di importanti revisioni strutturali ed organizzative. Anche a causa della contingenza economica non positiva ai professionisti che operano in questo contesto e che rivestono ruoli gestionali sono demandate responsabilità specifiche in ordine alla progettazione ed al miglioramento della erogazione delle prestazioni in termini di efficacia, efficienza ed equità.
In tale contesto i Coordinatori infermieristici si pongono sia come funzione organizzativa imprescindibile sia come elemento di garanzia dell’utenza.
Tale ruolo di interfaccia tra l’organizzazione e l’utenza richiede un bagaglio di conoscenze e competenze legate sia alla dimensione organizzativa che a quella umanistica.

DOWNLOAD PROGRAMMA

Cliccando su accetto o continuando ad Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza possibile di navigazione. Continuando a navigare (Scroll o click sui link), se non vuoi continuare a vedere questo avviso fare click su "Accetta"e permette il loro utilizzo. I cookies scadono dopo 12 mesi)

Chiudi